Mappa Grotte di Frasassi
Guida escursioni alle Grotte di Frasassi

Esanatoglia

Esanatoglia



Da Esus, il dio celtico della guerra, sarebbe all’origine del toponimo del fiume Esino, sulle cui rive si presume sia sorto in età romana il primo insediamento, Aesa.


Incrizioni del I sec. a.C. sul campanile della Pieve, fa riferimento a un luogo chiamato Aesa che potrebbe essere l’arcaico villaggio divenuto colonia romana in epoca augustea. Nell'anno 1000 troviamo documenti che fanno riferimento a Santa Anatolia ed alla fondazione del monastero di Sant’Angelo.
 
Racchiuso tra le sue mura castellane lambite dal fiume Esino.
Esanatoglia sembra vegliata dai sette campanili che la percorrono nella sua caratteristica forma allungata .


Luoghi da Visitare la Pieve di Santa Anatolia, Le Fontane di San Martino, il Palazzo Varano, La Chiesa di Santa Maria Maddalena, La Chiesa di Santa Maria di Montebianco, la Chiesa dei Cappuccini, il Castello, le Rocche,  le quattro porte Panicale, del Mercato, Portella e Sant’Andrea. La Torre di Sant’Andrea,  l’antica Cartiera.

Indietro: Matelica

Avanti: Precicchie


In evidenza

Le Grotte ed il Parco Naturale

I Comuni del Parco

Fabriano e dintorni

Vallesina
Matelica
Esanatoglia
Offerte e Last Minute

Camerino

Eventi e Divertimento

Mangiare e Dormire

Tesori da Gustare

Luoghi da Visitare



Immagini
sassoferrato - an

Galleria fotografica

Giudizi e opinioni
Voto: 5Voto: 5Voto: 5Voto: 5Voto: 5
Aggiornamento sito web su Frasassi
Tutti i giudizi

Storie e racconti
I racconti degli utenti

I Sondaggi
Elenco sondaggi

Forum di discussione
Elenco forum

Link

vacanze nel mondo
grottedifrasassi.net una guida del circuito InfoVacanze.net